Attualità

Aftermarket Village e Logistic Village protagonisti a Transpotec Logitec 2019

Si è chiuso a Verona Transpotec Logitec 2019: oltre 41mila i visitatori, cresciuti del 35% rispetto alla scorsa edizione. E il pubblico ha premiato i format espositivi Aftermarket Village e il Logistic Village

Transpotec Logitec 2019 da record, dal 21 al 24 febbraio a Verona: più di 41mila i visitatori e 406 aziende espositrici in totale. Grande la soddisfazione di espositori, operatori e buyer internazionali.

Protagonisti della manifestazione, il Logistic Village, inedito format espositivo organizzato dalla rivista Logistica&Trasporti di DBInformation – lanciata in occasione della manifestazione – in collaborazione con FIAP Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali, dedicato alla logistica e all’autotrasporto.

All’interno del Padiglione 6 della fiera di Verona, il Village ha messo a disposizione degli operatori un’area di oltre 1200 metri quadrati, suddivisa in due spazi (Trasporto Intelligente e Protagonisti del Trasporto), un salotto istituzionale, un’area workshop e un bar sempre attivo.

Il Logistic Village ha inaugurato una formula di comunicazione vincente, alternando workshop, convegni e presentazioni di aziende dell’autotrasporto, della logistica e dei servizi a essa collegati. I momenti di incontro hanno rappresentato importanti momenti di confronto sui grandi cambiamenti che stanno interessando il mercato e che mettono al centro il tema dell’intermodalità e la necessaria sinergia tra logistica e trasporto su gomma.

Partner del Logistic Village, primarie aziende di soluzioni innovative e servizi all’avanguardia per il trasporto e la logistica – CSI Broker, Dekra, DKV Euro Service, Flora Ambiente, Garmin, INAZ, Tomasi Group, Viasat Group – e  alcune tra le maggiori realtà italiane dell’autotrasporto – Autotrasporti Piccinini, CDS, Cedica, Celertrasporti, Containers Fidenza, Di Stefano Trasporti, Fertrans, Latina Freddo, Lottero, Maganetti, Monteleone, PMG, TIE-Trasporti Intermodali Europei, Trasporti Romagna, Vignali Trasporti. L’intera area dedicata al Logistic Village si è trasformata in una grande “piazza” dove si è sviluppata un’intensa e proficua attività di networking”.

Altrettanto successo al Padiglione 9, nel cuore del quartiere fieristico, dove si è tenuta la seconda edizione dell’Aftermarket Village, concept di comunicazione globale per l’Aftermarket Truck. Nell’ampia area espositiva dedicata alle soluzioni per il post-vendita truck, spazio, visibilità e voce alle realtà della filiera. Ben 37 le aziende espositrici presenti, specializzate in prodotti e servizi per la cura, la riparazione e la manutenzione del mezzo pesante: AD Blue, Autoclima, Brighel, Casco, CEI, Corim, Cospel, Di Benedetto, Dierre, Errevi, Exide, Experica, Federal Mogul, FIR, Frigair, FTS, GS Yuasa, Gys, Hidrosystem, KS Tools, Kuhner, Lema, Maurelli Group, Mec Diesel, Metelli, Motul, Partex, Shaeffler, Siak, Skuba, Snap NT, T&B, Truck Company, Valeo, Valvoline, Vipiemme, XXL Marmitte.

Un successo condiviso da tutti gli espositori presenti, confermato dall’afflusso dei visitatori, in tutti i giorni della fiera. Appuntamento quindi alla prossima edizione di Aftermarket Village e Logistic Village!

production mode