News Aftermarket

Ricettazione ricambi di auto di lusso in Brianza

Scoperto a Barlassina un capannone in cui auto di lusso rubate venivano smontate per poi rivenderne i ricambi, non solo nella zona ma anche all'estero

Facevano “a pezzi” auto di lusso per poi rivederne i ricambi. I carabinieri hanno fermato un nordafricano e il suo complice brianzolo per ricettazione ricambi. Le auto rubate venivano portate in un anonimo capannone di Barlassina, in via Palladio, e qui venivano completamente smontate. I ricambi venivano poi rivenduti a meccanici e carrozzieri, ma il business si estendeva anche all'estero, in Svizzera, Austria e Germania. Disponibile anche il servizio a domicilio, effettuato attraverso un Ducato. La ricettazione di ricambi avrebbe fruttato ingenti somme. Nel capannone sono stati rinvenuti ricambi di varie vetture di segmento premium e pneumatici. Negli ultimi mesi i Carabinieri di Seregno hanno scovato in zona altre due attività dedite alla ricettazione, una a Misinto e un'altra ancora a Barlassina.

(fonte: MonzaToday)

production mode