News Aftermarket

Arriva la scatola nera che suggerisce come guidare

Generali ha lanciato una nuova polizza abbinata ad una scatola nera che si illumina con colori diversi a seconda di come si sta guidando. Servirà per avere un prezzo della polizza commisurato al proprio stile di guida. E non solo

Una scatola nera che fa anche da “grillo parlante”, segnalando all'automobilista se è troppo temerario o se la sua guida è intelligente. È la novità lanciata in questi giorni da Generali, che ha presentato la polizza “sei in auto con stile” che abbina a una scatola nera un dispositivo, applicabile sul parabrezza, che si illumina di colori diversi a seconda dello stile di guida. In caso di forti accelerazioni o di brusche frenate, per esempio, il led si illumina di rosso, invitando il guidatore alla prudenza. Se si sta guidando in modo “equilibrato” il segnale luminoso sarà giallo, mentre la guida “evoluta” sarà segnalata con il verde.

Tutto questo servirà ad ottenere un prezzo della polizza commisurato al proprio stile di guida. La scatola nera, come è noto, registra tutto, e gli automobilisti più prudenti potranno ottenere tariffe più basse. Ulteriori riduzioni potrebbe essere offerte in base ai chilometri percorsi ogni anno, alle fasce orarie in cui si utilizza l'auto, ecc. Ma oltre a questo, il dispositivo serve ovviamente a canalizzare le auto incidentate dove decide l'assicurazione. Il pulsante di emergenza allerta infatti la centrale operativa che contatta in viva voce il conducente e invia eventualmente i soccorsi o gli segnala dove portare l'auto.

La polizza, inoltre, fornisce una formula di assistenza stradale completa (soccorso stradale 24 ore su 24, auto sostitutiva sul luogo del guasto, recupero del veicolo)

production mode