News Aftermarket

eBay rinforza le misure contro il commercio illegale di idrofluorocarburi HFC

Nel riconoscere l’importante ruolo delle piattaforme online per fermare il mercato illegale degli idrofluorocarburi (HFC), eBay ha rafforzato i suoi presidi al fine di supportare maggiormente l’applicazione dell’evoluzione delle normative UE sulla vendita di refrigeranti.

Sebbene eBay abbia già implementato filtri di blocco, questi sono stati ora ulteriormente migliorati e potenziati in considerazione dell’evoluzione delle norme UE, rendendo ancora più difficile l’accesso alla piattaforma ai prodotti importati illegalmente. Queste nuove misure contro gli HFC illegali sono state applicate su tutte le piattaforme eBay europee.

Uno degli effetti innegabili della pandemia COVID-19 è che ha accelerato la crescita e la rilevanza del commercio elettronico, rendendo le piattaforme online un importante obiettivo per coloro che tentano di commerciare prodotti importati illegalmente.

Il commercio illegale di HFC è cresciuto da quando il regolamento sui gas fluorurati del 2015 ha introdotto un sistema di quote per l’ingresso degli HFC nell’UE. Secondo un’analisi dei dati Oxera ed EFCTC, nel 2019, circa 31 milioni di CO2eqT di refrigeranti HFC sono entrati nel mercato UE. La ricerca mostra che nel 2018 e nel 2019 potrebbero essere stati introdotti illegalmente nell’UE fino a 73 milioni di CO2eqT. Ciò equivale alle emissioni annuali di oltre 55 milioni di automobili, un quinto di tutte le auto in circolazione sulle strade dell’UE.

Altre ricerche effettuate da EFCTC in collaborazione con la società di investigazione internazionale Kroll hanno evidenziato che gran parte del commercio avviene sui mercati europei online. È probabile che le opportunità fornite dal passaggio alle vendite e-commerce e dalle difficoltà economiche vengano ulteriormente sfruttate dai criminali che stanno dietro al mercato nero degli HFC.

Delphine Dauba-Pantanacce, Director e Global Regulatory Lead di eBay, ha dichiarato: “eBay si impegna a fornire un mercato sicuro ed equo per la nostra comunità di acquirenti e venditori in tutto il mondo. Da molti anni collaboriamo con autorità regolatorie ed esperti nel settore dei refrigeranti, adeguando le nostre misure in linea con la costante evoluzione delle normative comunitarie. Abbiamo adottato ora ulteriori misure per prevenire la vendita illegale di HFC sul nostro mercato e continuiamo ad accogliere favorevolmente la collaborazione con governi e organismi di questo settore come EFCTC “.

Ernesto Revello, Sales and Business Development Manager di The Chemours Company (membro di EFCTC) ha commentato: “EFCTC accoglie con favore l’impegno e il supporto di eBay in questa battaglia. Le azioni intraprese da eBay, dall’aggiornamento delle sue misure per rilevare gli HFC scambiati illegalmente fino all’investimento nella formazione del personale per il rilevamento dei prodotti, costituiscono un esempio di ciò che le piattaforme online dovrebbero fare per garantire che il commercio illegale di HFC non avvenga sulla loro piattaforma. Ma il problema degli HFC venduti illegalmente va oltre il mercato di eBay. Incoraggiamo tutti i membri della catena del valore ad aderire all’impegno pubblico #DiciamoNoAgliHFCIllegali, aiutiamo a proteggere la fornitura legale ed informiamo i consumatori sui rischi causati dai prodotti illegali“.

Ecco alcuni step da seguire per mostrare il tuo sostegno alla lotta al commercio illegale degli HFC:

  • Su eBay, contrassegna gli articoli che violano la policy di eBay direttamente per revisione in ciascuna inserzione tramite il collegamento Segnala articolo

  • Al di fuori della piattaforma eBay, contrassegna gli articoli sospetti tramite la Integrity Line riservata di EFCTC

production mode