News Aftermarket

Auto senza rca: il tutor di Brescia ne scopre 4200 in 2 mesi

In appena due mesi il tutor della tangenziale sud di Brescia ha "pizzicato" 4.200 auto in corsa senza assicurazione e 9.000 senza revisione

Come riporta il giornaledibrescia.it, in 2 mesi il Tutor posizionato sulla tangenziale sud di Brescia ha “pizzicato” circa 9.000 auto senza la revisione periodica obbligatoria e 4.200 prive di Rca. Numeri da capogiro, che testimoniano come i “furbetti” che non pagano rca e revisione – obbligatorie per legge – sono ancora molti. Il tutor in questione è stato predisposto per i cosiddetti “controlli automatici”: la telecamera legge la targa, la invia a un sistema; questo interroga un database dove convergono i dati di Motorizzazione e assicurazioni, e la verifica è subito fatta. Le lettere vengono poi recapitate ai proprietari dei veicoli, che dovranno dimostrare di essere invece in regola: se non lo fanno scattano le multe.

A livello nazionale, tuttavia, mancano ancora i decreti attuativi perchè tutti i dispositivi elettronici (telecamere ztl, tutor, ecc) siano omologati per eseguire i controlli automatici di rca e revisioni. Per il momento i controlli sono quindi sporadici e limitati alle inziative delle singole amministrazioni locali

production mode