News Aftermarket

Guida autonoma: in Germania si indaga su Tesla

La Motorizzazione tedesca starebbe chiedendo chiarimenti in merito alla sicurezza dell'Autopilot di Tesla, dopo la notizia di un incidente mortale negli USA

A pochi giorni di distanza dagli incidenti legati al sistema di guida autonoma di Tesla, il magazine tedesco Der Spiegel ha dato notizia dell'avvio di una indagine in Germania nei confronti di Tesla Motors . Al centro dell'attenzione un presunto aggiornamento software rilasciato per modificare il sistema di assistenza alla guida e aggiungervi nuove funzionalità.

Ill Ministero dei Trasporti tedesco, secondo quanto riportato da Reuters, avrebbe tuttavia ridimensionato la questione, affermando che non si sta indagando su Tesla, ma che è necessario chiarire alcune questioni tecniche e che si tratta di una normale raccolta di informazioni tra il KBA (Ufficio della Motorizzazione) e il Ministero.

La stessa Tesla, tuttavia, aveva immediatamente reagito alla presunta apertura dell'indagine, affermando di essere consapevole che il KBA sta indagando sui componenti dell'Autopilot e che Tesla sta offrendo cooperazione su tutta la linea.

Secondo il tabloid Welt am Sonntag la motorizzazione non avrebbe mai approvato l'omologazione del sistema Autopilot, che sarebbe quindi ancora in fase sperimentale. Ma Tesla precisa che non è tenuta a richiedere l'omologazione per ogni Paese UE, visto che l'Autopilot è stato omologato dall'RWD (Ente olandese per la circolazione stradale) e dovrebbe pertanto essere valido in tutte i Paesi UE

production mode