News Aftermarket

Consumi ed emissioni: Trump abbasserà i limiti imposti da Obama

La nuova linea dell'EPA, l'agenzia governativa per la protezione ambientale, prevede un “ammorbidimento” dei precedenti limiti di consumi per i veicoli

L’amministrazione Trump è intenzionata a modificare i limiti posti da Obama per quanto concerne le emissioni di C02 e i consumi medi delle Case auto, giudicati fuori dalla realtà. A confermarlo è l’EPA, l’agenzia governativa americana per la protezione ambientale, guidata attualmente da Scott Pruitt, uomo fortemente caldeggiato da Trump. La nuova linea dell’EPA prevede dunque un “ammorbidimento” dei precedenti limiti di di consumi – fissati in 4,7 litri/100 km entro il 2025 con una direttiva del 2012. Tali standard. Secondo l’EPA, sarebbero troppo elevati, come si evince da un comunicato della stessa agenzia governativa. I nuovi limiti verranno annunciati nei prossimi mesi, andando incontro alle necessità delle Case auto, con probabili ripercussioni anche sull’industria automotive europea. Un passo indietro nella battaglia contro l’inquinamento o un necessario ravvedimento per consentire alla Case di procedere con gradualità?

production mode