News Aftermarket

Nexus si espande in Australia e Nuova Zelanda

Entrano in Nexus il distributore australiano Bapcor e il cinese G-Part Automotive

Con l'ingresso del distributore Bapcor, che opera in Australia e Nuova Zelanda, Nexus Automotive International è ora l'unico gruppo aftermarket ad essere presente in 6 continenti, obiettivo strategico dichiarato appena tra anni fa.

Il nuovo membro australiano, quotato in borsa, conta a livello di gruppo 5600 dipendenti in tutto il mondo. Bapcor è fornitore di ricambi e accessori aftermarket, attrezzature e servizi ed è in attività dal 1971. E' presente con 900 attività in Australia e Nuova Zelanda.

Ad avere aderito a Nexus (area Asia-Pacific) è anche G-Part Automotive, uno dei principali distributori in Cina. La società ha sede a Shanghai, 'la città automobilistica', ed è specializzata nella distribuzione di parti auto tedesche.

production mode