News Aftermarket

MANN-FILTER vince la prima gara ADAC GT Masters a Oschersleben

La prima gara della stagione è stata un successo clamoroso, con il team MANN-FILTER LANDGRAF-HTP / WWR che ha conquistato la pole position seguita da una gara sempre in testa nel primo giorno. Raffaele Marciello e Maximilian Buhk su Mercedes Mamba sono saliti sul gradino più alto del podio nell’apertura della stagione. Nonostante le condizioni caotiche di un Oschersleben piovoso, l’Audi MANN-FILTER ha fatto registrare una prestazione sbalorditiva chiudendo al 13° posto nella seconda gara, guadagnando così tre punti preziosi.

La Motorsport Arena Oschersleben ha ospitato la gara di apertura della stagione 2021 dell’ADAC GT Masters. Un tracciato di 3,667 chilometri con 14 curve strette, il circuito di Magdeburg Börde è uno dei più impegnativi del calendario. Il circuito stretto implica che ci siano pochissime opportunità di sorpasso, motivo per cui tutti gli occhi erano puntati sulle qualifiche per questo fine settimana di gara.

Sabato, il 26enne pilota svizzero Marciello della Mercedes Mamba ha offerto una prestazione incredibile. Il pilota di origine svizzera ha completato il giro in 1’22”922 assicurandosi la pole position per la prima gara e stabilendo un nuovo record della pista. Il pilota Mamba racconta così il suo l’ottimo ritmo ottenuto: “Le qualifiche sono molto importanti a Oschersleben. È abbastanza difficile sorpassare su questa pista stretta, quindi è sempre bello partire davanti. Dopo di che, si tratta solo di rimanere davanti, non fare grandi errori e mantenere il ritmo”.

Sabato pomeriggio si sono finalmente sentite le parole che tutti stavano aspettando: “Piloti, accendete i motori!” All’inizio della gara, Marciello ha mantenuto abilmente la sua posizione di testa. Dopo la prima metà di gara, in cui ha tenuto facilmente sotto controllo i suoi avversari, ha passato il testimone al compagno di squadra Maxi Buhk, che ha poi tagliato il traguardo con una splendida vittoria. “La giornata non poteva andare meglio. La squadra ha fatto un lavoro straordinario, la macchina ha funzionato perfettamente ed è stata una guida davvero divertente”, ha detto esultante il 28enne tedesco dopo il suo primo grande successo sul podio.

Il pilota tedesco di 19 anni del MANN-FILTER Luci Trefz e il suo compagno di squadra tedesco di 34 anni Christopher Haase sono stati meno fortunati. Partire dal 27° posto in griglia è stato un compito difficile per i due e problemi tecnici durante la gara hanno fatto sì che la loro Audi Mamba purtroppo non sia riuscita ad arrivare al traguardo.

La gara di domenica è stata caratterizzata da condizioni meteorologiche bizzarre. In qualifica, Buhk ha ottenuto il sesto miglior tempo per assicurarsi la terza fila in griglia. Il compagno di squadra di Trefz, Christopher Haase, è partito dal 21° posto. Poco dopo che è stato dato il via libera per la seconda gara, il tempo è peggiorato. Il temporale ha portato il caos, con la conseguente scesa in pista della prima safety car. Dopo la ripartenza, anche Buhk ha subito una battuta d’arresto quando è stato spinto fuori pista durante un tentativo di sorpasso da parte di un altro pilota, con conseguente uscita anticipata dalla seconda gara. “Il fatto che durante la gara abbia piovuto ha colpito tutti. Il mio piano era di stare fuori dai guai, ma l’incidente con l’altra macchina ha rovinato la nostra strategia, che avrebbe potuto farci guadagnare un podio. Inoltre non ero abbastanza veloce in queste condizioni”, dice Buhk, descrivendo la sua frustrazione per la situazione.

L’Audi Mamba è riuscita ad evitare la maggior parte del caos e si è fatta strada con energia. Dopo la prima metà della gara, il pilota dell’Audi Sport Haase ha consegnato il testimone al suo protetto Trefz. Il 19enne ha fatto bene nella sua seconda gara GT3, portando l’Audi R8 LMS GT3 da 585 CV al traguardo al 13° posto. La gara rocambolesca sotto la pioggia si è conclusa con tre punti, di cui l’esordiente GT3 è stato particolarmente contento: “La pioggia ha reso la gara molto emozionante e impegnativa. Il fatto che Christopher sia riuscito a recuperare così tante posizioni ad Oschersleben la dice lunga sulle sue abilità. La squadra ha fatto tutto bene anche con la strategia delle gomme. Sono contento che non siamo andati a casa a mani vuote”.

Dopo il primo weekend di gara, il team MANN-FILTER si sente positivo. Con la prima vittoria in gara e i primi punti per il pilota junior della squadra, questa si preannuncia una stagione ricca di successi. Con un track record e un totale di 28 punti all’attivo, il team è ora pronto per concentrarsi sulla prima gara fuori dalla Germania. A metà giugno, l’ADAC GT Masters si recherà al Red Bull Ring in Austria, circondato dalla magnifica cornice paesaggistica della Stiria (11-13 giugno 2021).

production mode