Attualità

Coronavirus: Ferrari, FCA e Marelli verso la produzione di parti per respiratori e ventilatori

L’emergenza Coronavirus sta portando a valutare una possibile riconversione di alcune linee produttive di aziende strategiche per fornire ciò di cui si ha maggiore urgenza. Ferrari, secondo le ultime notizie, starebbe considerando di fabbricare nel suo stabilimento di Maranello parti per gli apparecchi di ventilazione, di cui al momento c’è assoluta necessità per consentire le terapie intensive.

Ferrari e Fca, insieme con il produttore di componenti automobilistici Magneti Marelli, starebbero quindi discutendo con la Siare Engineering International di Bologna, azienda di riferimento per le macchine per la ventilazione, per produrre questi apperecchi.

La Siare avrebbe quindi la possibilità di esternalizzare la produzione di alcuni componenti e quindi incrementare i ritmi di produzione.

La Ferrari ha già dato la disponibilità a usare i suoi impianti a Maranello, e anche Fca sta sviluppando un piano d’azione.

production mode