News Aftermarket

Apre la nuova filiale CoArSa a Sassari

A meno di 2 anni dall’apertura della filiale di Oristano, l'azienda sarda apre una nuova filiale a Sassari al servizio delle officine del nord Sardegna

La mattina del 16 marzo  ha aperto i battenti la nuova Filiale CoArSa di Sassari. La filiale è situata nella z.ona industriale Predda Niedda nord a pochi metri dalle principali strade di collegamento ai paesi limitrofi, posizione che consente di raggiungere le officine in tempi ridotti.

A meno di 2 anni dall’apertura della filiale di Oristano, parte dunque una nuova sfida per il Team CoArSa: portare nel nord Sardegna (Sassari e provincia) una serie di servizi di alto livello, già disponibili presso la sede, che per via della distanza non era possibile garantire ai nuovi clienti. Oggi l'azienda è in grado invece di offrire una serie di opportunità che spaziano dal commerciale al tecnico, alla formazione, alle attrezzature, ai software: un pacchetto completo che fa di CoArSa un azienda proiettata nel futuro. Il tutto reso possibile grazie alla crescente partecipazione riscontrata in diverse officine presenti nella zona (Sassari), che hanno rilevato nell’organizzazione CoArSa delle prospettive più interessanti rispetto ad altri competitors.

Le posizioni dei magazzini rendono possibile l’approvvigionamento delle officine collegate con una cadenza minima garantita di 2 consegne al giorno, che, in taluni casi e a seconda della posizionamento delle stesse, può arrivare anche a 4 consegne al giorno. Anche la nuova filiale di Sassari offre questo tipo di servizio (totalmente gratuito) anche nel caso in cui la merce non fosse disponibile presso i magazzini CoArSa, ma presso i distributori regionali (Cagliari).

“La nostra logistica efficiente e veloce è un servizio estremamente efficace che permette all’autoriparatore di concentrarsi sulla riparazione e di non perdere del tempo prezioso nel reperire i ricambi”, afferma il Direttore Commerciale Beniamino Ortu. “Attualmente gestiamo circa 30 consegne al giorno e un totale di 60 officine dislocate oltre che nella città, nei paesi immediatamente vicini (Laerru, Perfugas, Muros, Alghero, Ittiri, Uri, Usini, Tissi, Porto Torres), successivamente a questa fase di start-up, nella quale dobbiamo mettere a punto tutto il meccanismo e sincronizzare al meglio le risorse, provvederemo attraverso l’agente che presidia la zona ad implementare i paesi gestiti dalla filiale e di conseguenza il numero di officine”.

La filiale si estende su una superficie di circa 700mq. circa , dispone di un ampio parcheggio per la clientela e una zona esterna per il carico e lo scarico delle merci . All’interno della struttura è stata realizzata anche una sala corsi . L'assortimento disponibile in filiale comrpende anche le categorie merceologiche meno movimentate (Turbine, piantoni sterzo, centraline, compressori aria condizionata, ricambi per cambi aut., ricambi TPMS Etc.) per un totale di 4000 posizioni e circa 15000 articoli.

L’organico in filiale è composto momentaneamente da 7 unità operative: 3 banconieri, 1 magazziniere, 1 autista, 1 persona in ufficio per le operazioni di carico e scarico merci al terminale e un agente che gestisce i rapporti commerciali con l’esterno. A coordinare la filiale Gabriele Cordedda, sostenuto dal responsabile del banco ricambi Pierpaolo Cau.  Complessivamente il Team CoArSa è composto da 37 dipendenti e 3 agenti.

Grazie all'-commerce grafico con ricerca per targa, l’autoriparatore può trovare con estrema facilità i ricambi di cui ha bisogno, inviando con pochi semplici click l’ordine in CoArSa. Grazie a questo ulteriore servizio, le officine risparmiano tempo e denaro rispetto al classico ordine al banco ricambi. Il software è stato programmato per dirottare le richieste delle officine di Sassari e provincia direttamente alla filiale, senza passare per la sede di Sanluri.

Oltre all'apertura della nuova filiale di Sassari, CoArSa è impegnata nell'organizzazione di un articolato evento, “ WE COARSA”, previsto per il 27-28-29 maggio, che coinvolgerà clienti e fornitori Sponsor (circa 300 persone) per una tre giorni ricca di sorprese e novità.

production mode