Attualità

Groupauto Italia lancia la gamma lubrificante Eurostart

La recente integrazione del marchio proprietario di Groupauto Italia Eurostart con una nuova gamma lubrificante nasce da analisi ragionate, sollecitate da più motivi di natura strategica e commerciale

Un marchio privato ha un grande valore aggiunto per un’azienda distributiva, soprattutto quando le permette di ottenere un posizionamento a livello di mercato a prezzi competitivi, puntando contemporaneamente sulla qualità del prodotto. Obiettivo primario di Groupauto Italia nel lancio del brand Eurostart è stato sin dall’inizio quello di fidelizzare la clientela. Conoscere i clienti, capire le loro necessità e in alcuni casi anticiparne le esigenze è stata la premessa fondamentale per la nascita della private label del Network, distribuito dai 31 soci sull’intero territorio italiano.

Il marchio è ormai presente e conosciuto sul mercato da molti anni, prima attraverso la gamma di batterie per auto e truck e ora con la gamma di oli e lubrificanti Eurostart. Sin da principio, Groupauto Italia ha selezionato i migliori produttori che hanno risposto in maniera dinamica ed esaustiva alle richieste del Gruppo. Nel caso delle batterie, per esempio, è noto come oggi le vetture abbiano equipaggiamenti di bordo molto sofisticati: scopo degli accumulatori è assicurare sempre il perfetto funzionamento dell’impianto e garantire l’accensione anche in condizioni critiche. La gamma di batterie Eurostart, prodotta da importanti costruttori di batterie mondiale è in grado di garantire tutto questo.

La nuova gamma lubrificante
Recentemente Eurostart ha ampliato la propria offerta integrando la gamma lubrificante: un’operazione importante, che avviene in un preciso momento storico dell’economia nazionale e globale. Le parole chiave che hanno connotato questa implementazione sono state: qualità, prezzo e logistica.

La nuova gamma lubrificante arriva in un periodo di profonda incertezza dal punto di vista delle economie di mercato e nella situazione attuale qualità e prezzo sono elementi imprescindibili nella scelta di un prodotto. Groupauto Italia, da sempre attenta osservatrice del mercato, ha scelto di integrare questa tipologia di prodotto dopo un’attenta analisi delle esigenze dei soci distributori, dei ricambisti e delle loro officine clienti.

Si è quindi messa in moto in maniera veloce e tempestiva, per trovare un fornitore adeguato che rispondesse alle necessità emergenti, con l’obiettivo primario di offrire un prodotto di alta qualità e allo stesso tempo competitivo sul mercato, m sicuramente non low-cost. Proprio per questo, i produttori ai quali il Gruppo si è affidato hanno garantito le opportune certificazioni che assicurino qualità e provenienza dei lubrificanti.

  • Eurostart offre oggi una gamma di oli motore appositamente studiata per le principali esigenze delle vetture circolanti. Ne fanno parte quattro codici:
  • High Tec 7100 0W/30, lubrificante Low Ash interamente costituito da basi sintetiche e additivi di ultima generazione, formulato appositamente per soddisfare le richieste dei motori PSA Euro VI dotati di post-trattamento dei gas;
  • High Tec 7200 5W/30, lubrificante totalmente sintetico di tipo Fuel Economy basato su tecnologia Mid Saps, espressamente formulato per i veicoli di ultima generazione;
  • High Tec 7500 5W/40, lubrificante ad elevate prestazioni di tipo Low Saps, basato sulla più moderna tecnologia di basi sintetiche, appositamente sviluppato per i motori della nuova generazione;
  • Special 6000 10W/40, lubrificante additivato per ottenere un significativo risparmio energetico che, per garantire il grado Sae 10W a freddo e una bassa perdita per evaporazione, viene formulato con basi sintetiche di tipo Hydrocracked.

A breve sono previste ulteriori integrazioni: 4 codici per i liquidi additivi di raffreddamento e il liquido freni.

L’intervista: Fabio Pellegrini, Direttore Commerciale di Groupauto Italia
Al direttore Commerciale di Groupauto Italia, Fabio Pellegrini, abbiamo chiesto perché il Gruppo ha scelto di integrare l’offerta Eurostart proprio con gli oli lubrificanti e come verrà distribuita la nuova gamma

“Innanzitutto, devo dire che siamo molto soddisfatti di aver implementato l’offerta Eurostart con una linea di prodotto importante come l’olio: questo ampliamento di gamma nasce da una specifica esigenza del mercato. Alla base della scelta di trattare gli oli lubrificanti c’è inoltre la nostra profonda conoscenza del settore. Eurostart Oil è una linea nuova, con know-how consolidato e comprovate caratteristiche di qualità che, nello specifico, risponde appieno alle esigenze dei nostri clienti, ma soprattutto è in grado di colmare il gap oggi esistente tra qualità e competitività, senza alcuna intenzione di sovrapporsi ai premium brand della lubrificazione e delle batterie. La qualità dei fornitori scelti per entrambe le linee di prodotto è indiscussa: con loro abbiamo un rapporto di partnership e reciproca soddisfazione. Per quanto riguarda la commercializzazione di questi prodotti, ricordo che la loro distribuzione prevede un iter burocratico complesso: è necessaria, infatti, la licenza fiscale di esercizio rilasciata dall’Ufficio Tecnico di Finanza per l’esercizio del deposito prodotto. Abbiamo risolto questa problematica con la collaborazione del produttore e l’attività di commercializzazione avviene con una vera e propria triangolazione. Ovvero, il fornitore distribuirà il prodotto direttamente al cliente per conto del socio Groupauto, semplificando quindi la gestione logistica. La logistica dei trasporti e la gestione dei magazzini sono infatti asset fondamentali per i nostri soci: in generale, una logistica veloce così come un magazzino ben strutturato fanno la differenza sul mercato contemporaneo”.

production mode