Attualità

Formazione Arval: competenze sempre più integrate

Ballsystem, G.p.S. Motori e Rapidglass con Dira e Henkel: con questi i tre partner tecnici con i quali Arval ha inaugurato a fine 2020 un nuovo sviluppo del Piano di Formazione della sua Rete Preferenziale, che proseguirà nel 2021. Ce ne parla il Direttore Aftermarket Networks Arval, Marco Mosaici

“Dare nuove opportunità alle strutture del Network Preferenziale Arval, perché possano ampliare la propria offerta di servizi, crescere in professionalità e quindi generare nuove occasioni di business”.

È questo, in sintesi, l’obiettivo dei primi tre corsi tenuti agli Arval Premium Center e agli Arval Center a fine dicembre 2020, con il coinvolgimento diretto di tre partner tecnici fornitori di Arval: Ballsystem, Rapidglass con Dira e Henkel e G.p.S. Motori. I corsi sono parte integrante del Piano di Formazione destinato al Network Preferenziale, che proseguirà nell’anno in corso con nuovi appuntamenti e contenuti, con la collaborazione di altre aziende partner.

ATTIVI TUTTO L’ANNO

Ad aggiornarci su questa iniziativa – ultimo energico colpo di coda di un 2020 provato dalla situazione mondiale, ma anche particolarmente ricco di sfide e di successi per Arval – è Marco Mosaici, Direttore Aftermarket Networks Italia.

“Il Piano di Formazione Arval relativo al 2020 è proseguito fino all’ultimo mese dell’anno – conferma – offrendo un’ulteriore occasione di crescita, importante e strategica, ai nostri Arval Premium Center e Arval Center. Il nostro programma vede coinvolte le aziende fornitrici partner di Arval, e proseguirà durante l’intero 2021, arricchendosi di contenuti tecnici e manageriali”.

Tre, dicevamo, le aziende individuate, specialiste nel loro business. La prima, Ballsystem, si occupa del ripristino di ammaccature di piccola e media entità senza interventi sulla verniciatura con un’offerta articolata di servizi, che vanno dalla consulenza iniziale fino all’aftercare, comprendendo ogni tipologia di riparazione.

Rapidglass con Dira e Henkel, invece, operano nella riparazione, sostituzione e distribuzione di cristalli per veicoli e forniscono una serie di prestazioni aggiuntive di officina e carrozzeria.

Infine G.p.S. Motori, attiva nella rigenerazione diretta di motori, cambi manuali e automatici, testate, iniezione, fap e turbocompressori

UN FINE ANNO DI SUCCESSO

In totale sono state più di 800 le strutture del Network Preferenziale Arval coinvolte nei tre appuntamenti formativi online che hanno chiuso l’anno. In merito ai primi due, affidati rispettivamente a Ballsystem e Rapidglass con Dira ed Henkel, Marco Mosaici spiega: “Nel nostro Network tra Arval Premium Center ed Arval Center a oggi contiamo 300 centri abilitati per intervenire sia nel ripristino della carrozzeria per danni provocati dalla grandine sia nella riparazione e sostituzione dei cristalli dei veicoli (con una proiezione a crescere nel 2021). Questi numeri ci rendono la prima rete nazionale per queste tipologie di interventi. Abbiamo voluto integrare le competenze relative a questi due ambiti nella nostra rete attraverso il coinvolgimento di specialisti di primo livello, affidabili detentori di un know how altamente tecnologico”.

Sempre con l’obiettivo di allargare le competenze del Network, Arval ha integrato anche un modulo online formativo organizzato con il partner tecnico G.p.S. Motori, che ha interessato oltre 500 strutture del Network Preferenziale.

“L’attività di G.p.S. Motori – precisa Mosaici – è caratterizzata da un alto valore di competenze meccaniche, e il lavoro viene canalizzato principalmente lungo la filiera dal costruttore. Avere un partner tecnico così specializzato per fare formazione alle nostre strutture rappresenta per noi un’ulteriore occasione per affermarci sul mercato IAM con la nostra rete. È altresì un’ennesima opportunità che offriamo ai nostri centri per crescere in professionalità, servizi e business. Non solo: il valore aggiunto che come Arval veicoliamo è anche la competenza operativa sul ‘cliente flotta’, già di per sé elemento di business strategico per un’attività di autoriparazione o carrozzeria”.

In sostanza, i tre ultimi corsi del 2020 del Piano di Formazione Arval realizzati con la collaborazione di Ballsystem, Rapidglass con Dira e Henkel e G.p.S. Motori hanno rappresentato la risposta mirata e su misura alle esigenze più concrete del Network. Ne è conferma la grande adesione e l’apprezzamento ottenuti da tutti i partecipanti collegati, abituati a operare quotidianamente sul mercato.

Negli allegati qui sotto trovate gli approfondimenti dedicati ai contenuti dei tre incontri. Buona lettura

Documenti Allegati

CORSO BALLSYSTEM

CORSO RAPID GLASS

CORSO G.P.S. Motori

production mode