News Aftermarket

Dispositivi antiabbandono : Groupauto attiva convenzione con babybeep

Groupauto Italia annuncia l’attivazione di una nuova convenzione con Baby Beep srl per la fornitura dei cuscinetti antiabbandono babybeep tramite le officine dei Network PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up.

In merito alla recente normativa che disciplina il sistema di Anti abbandono in auto dei bambini fino a 4 anni, Groupauto Italia da sempre attenta al tema della sicurezza, tramite i network di officine PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up presenti su tutto il territorio italiano, intende offrire ai clienti delle officine il prodotto babybeep® in esclusiva per quanto riguarda il Mercato Automotive Aftermarket.

Per evitare severe sanzioni, entro il 6 marzo 2020 tutti gli automobilisti che trasportano bimbi piccoli dovranno cambiare seggiolini, o dotare quelli esistenti di appositi dispositivi omologati in grado di rilevare la presenza dei piccoli passeggeri. Inoltre, dal 20 febbraio, è possibile richiedere i 30 euro di bonus stanziati dal governo per l’acquisto di ogni seggiolino.

Da sempre Groupauto Italia mette al primo posto la sicurezza di automobilisti e passeggeri tramite iniziative, prodotti e servizi, “per questo motivo – dichiara Lorenzo Titaro Responsabile Network & Business Development di Groupauto Italia – abbiamo deciso di rivolgerci a un’azienda leader nel settore, che realizza dispositivi anti abbandono già dal 2013, per ottemperare alle richieste di Israele, il primo paese al mondo a promulgare una legge salva bambini”.

Il cuscinetto anti abbandono omologato babybeep®, disponibile nelle officine dei Network PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up, è alimentato con semplici batterie mini stilo, semplice da installare e utilizzabile su ogni tipo di seggiolino in commercio.

production mode