Attualità

Accordo Marelli e WHST per sensori radar ADAS e guida autonoma

Marelli, fornitore automotive a livello globale, e WHST (Wuhu SensorTech Intelligent Technology Co., Ltd.), azienda high-tech specializzata in radar con sede a Wuhu (Cina), hanno firmato un accordo quadro di collaborazione per sensori radar finalizzati ad applicazioni per ADAS (Advanced Driver-Assistance Systems – ovvero “sistemi avanzati di assistenza alla guida”) – e Autonomous Driving (AD – “guida autonoma”).

Nell’ambito dell’accordo, WHST fornirà tecnologie e servizi ingegneristici relativi all’integrazione dei radar, su base esclusiva finalizzata al mercato cinese. La collaborazione si estenderà in seguito anche ad altre regioni nel mondo. Specificatamente, la partnership si concentrerà su dispositivi a 77 GHz e 79 GHz nell’ambito dei radar 4D, che saranno integrati da Marelli all’interno dei propri protettori, fanali, griglie frontali, così come su radar in posizioni standalone negli angoli, radar a lungo raggio e sulla più recente tecnologia radar per l’abitacolo.

I sensori radar sono tecnologie chiave per abilitare le funzioni ADAS e i sistemi di guida autonoma. Anche secondo i dati di IHS Markit, il mercato dei radar acquisterà sempre più importanza nei prossimi 10 anni, con volumi crescenti nel settore automotive. In particolare, questo tipo di radar sarà cruciale per consentire la guida autonoma di livello 2 e 3.

In questo campo, WHST è un’azienda cinese con oltre 350 dipendenti focalizzata sulla fornitura di soluzioni radar per l’industria automotive, ma anche per applicazioni di controllo del traffico, sicurezza e altre applicazioni industriali.

Sylvain Dubois, CEO di Marelli Automotive Lighting, ha dichiarato: “Siamo molto felici di iniziare questa stretta collaborazione con WHST, come fornitore di sensori strategici quali sono i radar, sull’importante mercato cinese e in seguito anche su scala più ampia. Questo accordo si colloca nell’ambito dell’evoluzione del settore dell’illuminazione per veicoli: i proiettori, che sono gli “occhi” della vettura, sono in continua trasformazione. Come Marelli Automotive Lighting abbiamo già iniziato la nostra strategia di integrazione, all’interno delle nostre soluzioni, delle migliori tecnologie in ambito “sensor perception” e “sensor integration”, al fine di abilitare i sistemi ADAS e i diversi livelli di guida autonoma.”

Per Marelli questo segna un ulteriore passo nell’impegno nelle aree degli ADAS e della guida autonoma, dove l’azienda ha applicato da molti anni la propria competenza, facendo leva sul proprio know-how consolidato e sulla formazione di nuove partnership strategiche. Nel settore ADAS/Autonomous Driving, Marelli ha avuto un ruolo da pioniere con l’introduzione dello Smart Corner™, una soluzione che integra sensori per la guida autonoma all’interno dei gruppi ottici anteriori e posteriori e che è stata nominata “Innovation Awards Honoree” al CES® 2019. Marelli è attiva anche nel settore dei LiDAR attraverso partnership strategiche.

Yi Qin, CEO di WHST, ha dichiarato: “Marelli Automotive Lighting e WHST hanno avviato una collaborazione per lo sviluppo del progetto Smart Corner, fianco a fianco. È un grande privilegio lavorare con Marelli, fornitore automotive indipendente, leader a livello globale. WHST è un’azienda molto giovane, che vuole portare innovazione nel settore automotive. Attraverso questa partnership, dedicheremo il massimo impegno per sviluppare insieme questo progetto, che ci permetterà di affrontare un mercato sempre più impegnativo. Per un anno, Marelli e WHST hanno lavorato in team, sviluppando l’entusiasmante progetto Smart Corner, integrando il nostro radar con l’illuminazione di Marelli. Spero che questo sia il primo passo verso una partnership ancora più forte.”

production mode