NEWS AFTERMARKET

13 settembre 2017

Arval amplia l'offerta di servizi di outsourcing

Arval amplia la propria offerta Arval Outsourcing Solutions, per massimizzare le le aspettative delle aziende in tema di performance operativa, finanziaria e di sostenibilità



Arval, leader in Europa nel Noleggio a Lungo Termine (NLT), amplia i propri servizi di outsourcing ridisegnando completamente Arval Outsourcing Solutions, massimizzando così l’esperienza dei driver e le aspettative delle aziende in tema di performance operativa, finanziaria e di sostenibilità. Sarà disponibile in Italia e negli altri paesi in cui il Gruppo è presente, confermando l’impegno di Arval nel fornire sostegno e assistenza costanti ai propri clienti.

Arval, in tema di outsourcing, ha registrato una crescita senza precedenti della domanda da parte dei propri clienti (+30% dei contratti di outsourcing a livello globale nel 1. semestre 2017). La riduzione dei costi e la possibilità di concentrarsi sul proprio core business rappresentano le due principali motivazioni che spingono i fleet manager ad esternalizzare la gestione della propria flotta. Prevedendo la continua crescita della domanda, Arval ha rinnovato la propria offerta Arval Outsourcing Solutions per rispondere a quest’evoluzione del mercato.

Grazie ad Arval Outsourcing Solutions infatti, le aziende delegano ad Arval la gestione quotidiana dei propri driver all’interno di un contratto. Le aziende possono così contare su un partner che vanta più di 25 anni d’esperienza nel noleggio di veicoli aziendali, oltre ad un modello organizzativo, l’Account Team, unico sul mercato e che garantisce processi standardizzati, validi ed uniformi a livello internazionale.

Ai driver aziendali, Arval Outsourcing Solutions garantisce un supporto completo, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, con un ausilio nella selezione dei veicoli e su tutti gli altri aspetti del servizio - essenziali alla sicurezza ed alla mobilità del guidatore (dalla formazione alla presa in carico delle riparazioni in caso di incidente, fino alla messa a disposizione di un nuovo mezzo), anche attraverso un’assistenza dedicata durante il processo di restituzione della vettura.

Per le aziende, Arval Outsourcing Solutions libera il cliente da ogni preoccupazione, seguendo passo dopo passo ogni processo relativo alla gestione dei driver. Con Arval Outsourcing Solutions l’azienda cliente ha quindi la certezza che temi quali la sicurezza, la mobilità e la soddisfazione dei propri driver siano sempre gestiti da Arval in un quadro di partenariato globale, che dispone di rigorose garanzie sulla fornitura di servizi e sul controllo dei costi. Inoltre, Arval gestisce interamente il periodo di transizione nel caso di una flotta esistente (non noleggiata da Arval), sfruttando un singolo punto di contatto per ogni esigenza.

Infine, consentendo ai veicoli aziendali la possibilità di diventare una vera e propria flotta di “veicoli connessi” grazie alla tecnologia telematica, Arval Outsourcing Solutions e l’esclusiva offerta Arval Active Link consentono alle aziende di raccogliere e analizzare informazioni chiave sull'utilizzo e l'attività delle vetture e dei driver, definendo i principali indicatori di performance - customizzati per ogni strategia e priorità.

Le aziende avranno sempre bisogno di fornire veicoli ai propri collaboratori. Oggi è fondamentale poter fare affidamento su uno specialista come Arval per gestire i propri driver", spiega il CEO di Arval Philippe Bismut. "Per questo motivo offriamo alle aziende la possibilità di esternalizzare ogni processo tramite Arval Outsourcing Solutions. La nostra ambizione è far diventare Arval Outsourcing Solutions il servizio di riferimento per almeno il 50% del mercato delle flotte aziendali entro il 2020*".

La nuova offerta di Arval Outsourcing Solutions, che sarà implementata nei mesi a venire in tutti i paesi in cui Arval è presente, si comporrà di tre differenti moduli:

  • To the Road: coprirà l’assistenza al driver per il periodo antecedente alla consegna del veicolo. Con questo modulo, Arval assicurerà la certa informazione al driver in tema di budget a disposizione, car policy aziendale e car list. Arval supporterà, inoltre, il driver durante la configurazione e la quotazione della vettura prescelta, accertandosi che possa successivamente gestire in autonomia i vari strumenti ed applicazioni fornite da Arval.
  • On the Road: coprirà l’intero insieme delle necessità del driver una volta consegnato il veicolo - prenotazione proattiva dei servizi con notifica diretta ai driver, gestione diretta delle attività amministrative (carburante, certificato assicurativo ...), corsi di guida sicura e guida ecosostenibile, etc.
  • Off the Road: modulo che completerà l'offerta Arval, preparando il driver alla restituzione del veicolo (data, location, etc) ed informandolo in merito al ripristino del veicolo e alle condizioni di acquisto.